Pagamenti

Riferimenti: Condizioni Generali di vendita

Pagamenti

I pagamenti in esecuzione del Contratto d’acquisto potranno essere effettuati attraverso carta di credito o PayPal o bonifico bancario anticipato o contrassegno, qualora la consegna avvenga in Italia. Il Cliente è tenuto a scegliere, al momento della conclusione del Contratto d’acquisto, la modalità di pagamento prescelta.

Qualora la consegna avvenga al di fuori del territorio italiano, l’unica modalità di pagamento consentita consiste nel pagamento mediante carta di credito o PayPal.

 

Pagamento per le consegne effettuate mediante contrassegno

Qualora in fase di acquisto il Cliente abbia optato per la spedizione mediante contrassegno, il pagamento dovrà essere eseguito esclusivamente con denaro contante in Euro e per un importo massimo di € 2.999,99 al corriere che effettuerà la consegna. Il Cliente dovrà predisporre la somma esatta indicata nella Conferma dell’ordine e riconosce che il corriere non dispone solitamente di resto. Non saranno accettati in nessun caso altri mezzi di pagamento.

In caso di mancato pagamento da parte del Cliente del prezzo pattuito, per qualsiasi ragione o causa, o in caso di non accettazione della spedizione o di suo mancato ritiro, REVIVE inviterà il Cliente a provvedere al saldo, con riserva di ogni ulteriore azione. Sino a quando il Cliente non avrà regolarizzato la propria posizione debitoria con REVIVE, quest’ultima si riserva il diritto di annullare le eventuali successive consegne di prodotti, di risolvere eventuali Contratti d’acquisto in essere nonché di bloccare le funzioni d’acquisto attraverso il Sito, impregiudicato il risarcimento di ogni eventuale ulteriore danno.

 

Pagamento mediante carta di credito o PayPal

Qualora il Cliente proceda all’acquisto dei prodotti con pagamento mediante carta di credito o PayPal, le informazioni relative alla carta di credito dell’acquirente saranno trasmesse e gestite da un terzo soggetto (“Intermediario”), tramite connessione protetta direttamente al sito web dell’Intermediario che gestisce la transazione.

La procedura di pagamento mediante carta di credito si svolge utilizzando una connessione protetta, in cui il Cliente troverà l’indicazione dell’importo dell’ordine e dovrà indicare tipo, numero e data di scadenza della carta di credito. Ulteriori dati o codici di sicurezza potranno essere richiesti in taluni casi dall’Intermediario (come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, per i servizi di sicurezza MasterCard SecureCode e Verified by Visa).

Al fine di tutelare in massimo grado la sicurezza del cliente, REVIVE non viene mai a conoscenza del numero della carta di credito, che viene ricevuto solamente dalle istituzioni bancarie che devono fornire l’autorizzazione. A REVIVE viene unicamente comunicato l’esito della transazione. Nessun dato relativo alla carta di credito viene, in altri termini, trascritto sui documenti relativi all’ordine e/o memorizzato da REVIVE.

 

Pagamento mediante bonifico bancario anticipato

In caso di acquisto con pagamento mediante bonifico bancario, in esplicita deroga all’art. 10 delle presenti Condizioni Generali, l’ordine sarà evaso successivamente alla effettiva ricezione della somma.

La causale del bonifico bancario dovrà riportare il numero d’ordine e le Generalità del Cliente.

Il bonifico bancario dovrà essere effettuato dal Cliente entro 20 (venti) giorni lavorativi dall’accettazione dell’ordine da parte di REVIVE, a pena di annullamento dell’ordine medesimo.

Le spese che il Cliente dovrà eventualmente corrispondere al proprio istituto di credito per effettuare il bonifico non saranno in alcun modo imputabili a REVIVE. Il Cliente è pregato di informarsi previamente presso il proprio istituto di credito dei costi che dovrà sostenere per effettuare questa tipologia di pagamento.